Cartizze Dry

In tavola

Caratteristiche organolettiche:
colore giallo paglierino, brillante. Perlage fine e persistente. Spuma cremosa. Profumo delicato e ricco caratteristico di frutta fresca. Gusto amabile, pieno e avvolgente, ricco nel retrogusto.

Conservazione:
in ambiente fresco e arieggiato con la bottiglia sempre in posizione verticale.

Temperatura di servizio:
secchiello con ghiaccio o temperatura di 2-5°C.

Abbinamenti:
ottimo in ogni occasione, ideale per aperitivi o per accompagnare la pasticceria secca.

In vigna

Zona:
Cartizze, comune di Valdobbiadene.

Vigneti:
Colesel, Noai e Fei.

Vitigno:
100% Glera.

Forma di potatura:
doppio capovolto modificato Colesel.

Periodo vendemmia:
10 Settembre – 10 Ottobre.

Resa per ettaro:
120 quintali.

Vendemmia:
100% a mano.

In cantina

Vinificazione:
in bianco con pressatura soffice.

Fermentazione vino base:
dopo chiarifica statica a freddo, con temperature controllate.

Metodo di spumantizzazione:
metodo Valdobbiadene, rifermentazione in autoclave.

Presa di spuma:
3 mesi.

Maturazione:
da 1 a 3 mesi in autoclave.

Composizione spumante:
gradazione alcolica 11,5% vol. acidità 6 g/l. zuccheri residui 24 g/l.

Accedi per ordinare

Pin It on Pinterest